Con Guido Scorza del Garante sulle prossime sfide della privacy

Guido Scorza è componente del Collegio del Garante per la protezione dei dati personali e in questo podcast discute con Giulio Coraggio e Tommaso Ricci dello studio legale DLA Piper delle prossime sfide della privacy.

Da un’analisi della sua carriera, passiamo a discutere con Guido Scorza degli eventi accaduti nei mesi successivi alla nomina del nuovo Collegio del Garante privacy: dagli impatti della sentenza Schrems II e del Regolamento ePrivacy sul business delle aziende alla necessità di aumentare il livello di trasparenza nei confronti degli interessati con il legal design.

Concludiamo il podcast discutendo del futuro della privacy, della crescita dell’AI, dell’IoT e dell’Adtech che sono fortemente data driven in un contesto dove secondo il report di recente pubblicato da DLA Piper l’Italia è uno dei Paesi con il numero minore di notifiche di data breach, ma con il valore più alto di sanzioni emesse ai sensi del GDPR.

Su di un simile argomento è possibile leggere l’articolo “L’Italia è il Paese con le sanzioni più elevate ai sensi del GDPR” e seguire il podcast di Diritto al Digitale QUI.