La Corte di giustizia si pronuncia contro le opzioni di accesso ad Internet c.d. a “tariffa zero”

La Corte di giustizia dell’Unione europea si è pronunciata sulla compatibilità delle opzioni tariffarie di accesso ad Internet c.d. a “tariffa zero” con il diritto dell’Unione e, in particolare, con il Regolamento UE n. 2015/2120, che stabilisce misure riguardanti l’accesso a un’Internet aperta, e il Regolamento UE n. 531/2012, relativo al roaming sulle reti mobili. Continua a leggere “La Corte di giustizia si pronuncia contro le opzioni di accesso ad Internet c.d. a “tariffa zero””