Emergenza COVID-19: nuova estensione del periodo di proroga delle scadenze processuali di fronte l’EUIPO

Il 29 aprile 2020 il direttore esecutivo dell’EUIPO ha pubblicato la decisione n. EX-20-4, che proroga fino al 18 maggio 2020 tutti i termini in scadenza tra il 1 maggio 2020 e il 17 maggio 2020, per sostenere e assistere ulteriormente gli utenti durante l’emergenza COVID-19. La proroga copre tutti i termini processuali, indipendentemente dal fatto che siano stati fissati dall’EUIPO o che siano previsti direttamente dai regolamenti comunitari, e l’effetto della proroga è automatico.

Si tratta della seconda proroga dei termini in questione, già estesi in occasione della pubblicazione, il 16 marzo 2020, della decisione n. EX-20-3, che aveva prorogato fino al 1 maggio 2020 tutti i termini in scadenza tra il 9 marzo 2020 e il 30 aprile 2020.