Il presente e il futuro della cybersecurity con Pierluigi Paganini

Pierluigi Paganini discute in questo podcast con Giulio Coraggio di DLA Piper della rilevanza della cybersecurity durante l’emergenza Covid-19, di quali sono le minacce più rilevanti al momento e nel prossimo futuro e di come le aziende devono cambiare nell’approccio al cyber risk.

Pierluigi Paganini è uno dei più grandi esperti al mondo in materia di cybersecurity e, tra gli altri, ha collaborato con Ministero dell’Economia e delle Finanze ed è membro del Threat Landscape Stakeholder Group dell’ENISA, oltre a gestire il blog Security Affairs che è tra le fonti di informazione più seguite a livello mondiale in materia di cyber risk e del suo impatto sul futuro delle aziende.

In questo podcast, discute con Giulio Coraggio, responsabile del settore technology dello studio legale DLA Piper in Italia, di come è cambiata la minaccia cyber con l’emergenza Covid-19 e di quali nuove tecniche vengono usate dai cyber criminali per approfittare delle proprie vittime.

Da questo aspetto prende spunto anche per illustrarci le dinamiche della cyber criminalità, di come funziona il c.d. “dark web” e di come è strutturata la “catena produttiva” dei cyber criminali, analizzando come le aziende devono reagire a questa minaccia per essere pronte e minimizzarne le conseguenze negative.

Infine, guarda al futuro, alle nuove tipologie di attacco cyber che potrebbero svilupparsi e di quali settori sono a maggior rischio, menzionando il settore della sanità con la corsa al vaccino per il coronavirus e con dati che sono meno soggetti a modifiche, oltre al settore finanziario che è sempre uno degli obiettivi principali del cyber criminali.

Sullo stesso argomento, potete trovare utile l’articolo “Cybersecurity nell’uso dei dispositivi medici: nuova guida del Medical Device Coordination Group“.