Infratel: i dati sull’andamento del Piano “Scuole Connesse” aggiornati al 31 gennaio 2022

Infratel ha pubblicato un Comunicato stampa relativo all’andamento del “Piano Scuole Connesse” revisto nell’ambito della Strategia Italiana per la Banda Ultra Larga – “Verso la Gigabit Society”.Con un Comunicato stampa dello scorso 9 febbraio 2022, Infratel ha fornito informazioni in merito all’andamento del Piano “Scuole Connesse”, previsto nell’ambito della Strategia Italiana per la Banda Ultra Larga – “Verso la Gigabit Society”.

La Strategia Italiana per la Banda Ultra Larga è stata approvata il 25 maggio 2021 dal Comitato interministeriale per la Transizione Digitale (CiTD) con l’obiettivo di favorire lo sviluppo delle infrastrutture di telecomunicazione, fisse e mobili, definendo le azioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi di trasformazione digitale indicati dalla Commissione europea nel 2016 e nel 2021, rispettivamente, con le sue Comunicazioni relative alla c.d. “Gigabit Society” (COM/2016/0587) e al c.d. “Digital Compass” (COM/2021/118).

Come si legge sul sito del Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, il Piano “Scuole Connesse” è volto a garantire la copertura a Banda Ultra larga di tutti gli edifici scolastici presenti sul territorio italiano con connettività a 1 Gbit/s, nonché la fornitura di servizi di gestione e manutenzione relativi alle infrastrutture di rete. Per la sua realizzazione è previsto un costo complessivo pari a circa 261 milioni di euro.

Come evidenziato da Infratel, nel mese di gennaio 2022 si è registrato un incremento delle attività connesse all’implementazione del Piano. La realizzazione del Piano nelle Regioni di Emilia Romagna, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta e nella Provincia autonoma di Trento sta proseguendo con le rispettive società in-house regionali di Infratel, nelle restanti Regioni, Infratel sta realizzando gli interventi tramite operatori di comunicazione elettronica.

Come è possibile osservare sulla piattaforma interattiva dedicata all’andamento del Piano “Scuole Connesse” – sulla quale è possibile verificare l’aggiornamento puntuale e tempestivo sullo sviluppo del Piano – al 31 gennaio, gli istituti scolastici in relazione ai quali sono stati completati gli interventi previsti dal Piano sono complessivamente 8.784, su un totale di 35.000 scuole che si prevede siano raggiunte dagli interventi oggetto del Piano.

La piattaforma permette di visualizzare lo stato di connessione per ogni scuola, e permette di analizzare nel dettaglio o in maniera aggregata anche il dato regionale e per tipologia di grado d’istruzione.

Su un simile argomento può essere interessante l’articolo: “Pubblicati i Bandi dei Piani “Scuole connesse” e “Sanità connessa””.