La Corte di Cassazione precisa i limiti per l’uso legittimo delle immagini di un calciatore

Con l’ordinanza n. 19515 del 16 giugno 2022 la Corte di Cassazione si è pronunciata sui limiti per l’uso legittimo di alcune immagini di un personaggio famoso nel mondo dello sport, l’ex calciatore, Gianni Rivera. Continua a leggere “La Corte di Cassazione precisa i limiti per l’uso legittimo delle immagini di un calciatore”

Il Tribunale UE sulla rilevanza degli annunci pubblicitari come prova dell’uso del marchio

Il Tribunale dell’Unione Europea si è espresso nell’ambito di un caso concernente la decadenza di un marchio europeo registrato in relazione a servizi erogati soltanto nel territorio degli Stati Uniti ma pubblicizzati e proposti a consumatori residenti nel territorio europeo (Case T‑768/20), chiarendo la rilevanza degli annunci pubblicitari e delle offerte di vendita ai fini della prova dell’uso effettivo del marchio. Continua a leggere “Il Tribunale UE sulla rilevanza degli annunci pubblicitari come prova dell’uso del marchio”

La Cassazione si pronuncia sullo storno di dipendenti e concorrenza sleale

Con l’ordinanza n. 22625 del 19 luglio 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata nell’ambito di un ricorso riguardante una fattispecie di concorrenza sleale per mezzo di storno di dipendenti e utilizzazione di know-how e informazioni riservate di un’azienda concorrente. Continua a leggere “La Cassazione si pronuncia sullo storno di dipendenti e concorrenza sleale”

La Cassazione si pronuncia sui diritti di proprietà intellettuale sulle creazioni dei lavoratori autonomi

La Corte di Cassazione conferma l’orientamento principale sui requisiti per il trasferimento dei diritti di proprietà intellettuale relativi allo sfruttamento economico delle creazioni dei lavoratori autonomi. Continua a leggere “La Cassazione si pronuncia sui diritti di proprietà intellettuale sulle creazioni dei lavoratori autonomi”

La CGUE condanna la feta danese: l’importanza di essere un marchio DOP

La CGUE ha deciso che l’uso del marchio DOP “Feta” per un prodotto non conforme al relativo disciplinare, nel caso di specie la feta danese, integra violazione della DOP, anche se il prodotto è destinato all’esportazione verso un paese terzo in cui la DOP non è riconosciuta Continua a leggere “La CGUE condanna la feta danese: l’importanza di essere un marchio DOP”

E’ incostituzionale il doppio binario sanzionatorio previsto dalla legge sul diritto d’autore

Con una recente sentenza, la Corte Costituzionale ha dichiarato il regime del doppio binario tra sanzione amministrativa e penale previsto dalla legge sul diritto d’autore (L. 633/1941) incostituzionale perchè incompatibile con il diritto del ne bis in idem di cui all’art. 649 del Codice di Procedura Penale, esprimendosi così su principi che, sebbene possano apparire di portata generale, sono in grado di mettere in discussione l’intero regime sanzionatorio previsto dalla legge sul diritto d’autore. Continua a leggere “E’ incostituzionale il doppio binario sanzionatorio previsto dalla legge sul diritto d’autore”

Digital Services Package e il Codice di condotta sulla disinformazione

Nel contesto della strategia europea relativa alla regolamentazione del digitale giocano un ruolo fondamentale due strumenti di recente introduzione, uno legislativo, ovvero il Digital Services Package, e uno autoregolamentare, ovvero il Codice di condotta sulla disinformazione.

Continua a leggere “Digital Services Package e il Codice di condotta sulla disinformazione”