Secondo la Corte europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) il rifiuto di uno Stato di tutelare il diritto d’autore integra una violazione dei diritti umani

Con una recente pronuncia legata alla tutela dei diritti d’autore, la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (“CEDU”) ha ritenuto che la mancata tutela del diritto d’autore da parte di uno Stato costituisce una violazione dei diritti umani e, più precisamente, del diritto al pacifico godimento dei propri beni ai sensi dell’art. 1 del Protocollo n. 1 della “Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali“. Continua a leggere “Secondo la Corte europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) il rifiuto di uno Stato di tutelare il diritto d’autore integra una violazione dei diritti umani”

La Cassazione sulla qualificazione delle opere di arte figurativa similare

Con una recente pronuncia in materia di diritto d’autore, la Corte di Cassazione, sezione penale, ha dichiarato una serie di collane, facenti parte di una collezione registrata come “opera creativa” presso il Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo (Mibact), prive dei requisiti del carattere creativo e del valore artistico previsti ai fini della tutela autorale, e pertanto non qualificabili come “opere di arte figurativa similare”.

Continua a leggere “La Cassazione sulla qualificazione delle opere di arte figurativa similare”

La Cassazione si pronuncia sulla tutelabilità di una collezione di collane ai sensi del diritto d’autore

La Cassazione ha deciso in materia di proteggibilità ai sensi del diritto d’autore di una collezione di collane, valutando i presupposti di carattere creativo e valore artistico. Continua a leggere “La Cassazione si pronuncia sulla tutelabilità di una collezione di collane ai sensi del diritto d’autore”

La Corte di Cassazione precisa i limiti per l’uso legittimo delle immagini di un calciatore

Con l’ordinanza n. 19515 del 16 giugno 2022 la Corte di Cassazione si è pronunciata sui limiti per l’uso legittimo di alcune immagini di un personaggio famoso nel mondo dello sport, l’ex calciatore, Gianni Rivera. Continua a leggere “La Corte di Cassazione precisa i limiti per l’uso legittimo delle immagini di un calciatore”

La Cassazione si pronuncia sui diritti di proprietà intellettuale sulle creazioni dei lavoratori autonomi

La Corte di Cassazione conferma l’orientamento principale sui requisiti per il trasferimento dei diritti di proprietà intellettuale relativi allo sfruttamento economico delle creazioni dei lavoratori autonomi. Continua a leggere “La Cassazione si pronuncia sui diritti di proprietà intellettuale sulle creazioni dei lavoratori autonomi”

E’ incostituzionale il doppio binario sanzionatorio previsto dalla legge sul diritto d’autore

Con una recente sentenza, la Corte Costituzionale ha dichiarato il regime del doppio binario tra sanzione amministrativa e penale previsto dalla legge sul diritto d’autore (L. 633/1941) incostituzionale perchè incompatibile con il diritto del ne bis in idem di cui all’art. 649 del Codice di Procedura Penale, esprimendosi così su principi che, sebbene possano apparire di portata generale, sono in grado di mettere in discussione l’intero regime sanzionatorio previsto dalla legge sul diritto d’autore. Continua a leggere “E’ incostituzionale il doppio binario sanzionatorio previsto dalla legge sul diritto d’autore”

Il Tribunale di Parigi per la proprietà intellettuale ha deciso: Cattelan vince la causa contro Druet

L’8 luglio 2022, i giudici della III Camera del Tribunale di Parigi, specializzata in materia di proprietà intellettuale, si sono pronunciati sul caso Druet-Cattelan, giudicando l’irricevibilità del ricorso proposto dallo scultore francese Daniel Druet con cui quest’ultimo rivendicava la paternità di nove tra le più celebri opere di Maurizio Cattelan e chiedeva il risarcimento di oltre 5 milioni di euro. Continua a leggere “Il Tribunale di Parigi per la proprietà intellettuale ha deciso: Cattelan vince la causa contro Druet”

La Cassazione si pronuncia sulla responsabilità di un hosting provider attivo e sul risarcimento del danno

Nell’ordinanza n. 39763/2021, la Corte di Cassazione ha stabilito che la violazione dell’esclusiva riconosciuta al titolare del diritto d’autore costituisce danno in re ipsa, integrando di per sé la prova del danno, di cui il titolare del diritto deve solo provare l’entità, confermando la giurisprudenza sulla distinzione tra hosting provider attivo e passivo ed sul relativo regime di responsabilità. Continua a leggere “La Cassazione si pronuncia sulla responsabilità di un hosting provider attivo e sul risarcimento del danno”