Green pass: il Garante Privacy avvia una indagine sulle app pirata

Il Garante privacy ha avviato una indagine sulle c.d. app pirata, vale a dire quelle app messe a disposizione da diversi produttori e sviluppatori (non solo italiani) che consentono a chi le scarica di inquadrare i QR Code e di poter visualizzare svariati dati personali del possessore del green pass (come il nome, il cognome, la data di nascita ma soprattutto diversi dati sanitari relativi alle dosi di vaccino o ai tamponi effettuati). Continua a leggere “Green pass: il Garante Privacy avvia una indagine sulle app pirata”

Il Garante Privacy dà il via libera all’utilizzo di tecnologie diverse dall’App Verifica C19 per il controllo del green pass

Il Garante Privacy si esprime sullo schema di Dpcm che ha introdotto la possibilità di utilizzare tecnologie diverse dall’App Verifica C19 per controlli relativi al green pass sia in ambito lavorativo pubblico e privato.
Continua a leggere “Il Garante Privacy dà il via libera all’utilizzo di tecnologie diverse dall’App Verifica C19 per il controllo del green pass”

Che adempimenti privacy con il green pass obbligatorio sul luogo di lavoro?

Giulio Coraggio, Location Head del dipartimento di Intellectual Property & Technology dello Studio Legale DLA Piper, discute degli obblighi privacy derivanti dall’introduzione dell’obbligo di esibizione del green pass per l’accesso ai luoghi di lavoro pubblici e privati. Continua a leggere “Che adempimenti privacy con il green pass obbligatorio sul luogo di lavoro?”