Esaurite in poche ore tutte le risorse stanziate per il bando Marchi+3

Lo sportello telematico per l’adesione al bando Marchi+3 ha esaurito in poche ore tutte le risorse stanziate dal MiSE.

Lo sportello telematico per l’adesione al bando Marchi+3, riaperto lo scorso 30 settembre 2020, ha esaurito le risorse stanziate nello stesso giorno di apertura. Il nuovo bando 2020 era stato adottato grazie ad uno stanziamento di 4 milioni di euro, offerto a sostegno delle piccole e medie imprese per l’estensione della protezione di marchi nazionali a livello internazionale, nonché per la registrazione di marchi dell’Unione Europea.

In pochissimo tempo sono state inviate all’Unioncamere, attraverso il portale presente sul sito www.marchipiu3.it, un numero di richieste di adesione tale da esaurire l’intero finanziamento complessivo, per un totale di 796 protocolli prenotati. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pertanto disposto la chiusura temporanea della presentazione delle domande. Le domande già presentate saranno valutate, ai sensi dell’articolo 9 del bando, secondo l’ordine cronologico di ricezione dei protocolli, fino all’assegnazione di tutte le risorse disponibili.

Secondo quanto dichiarato dal Ministero dello Sviluppo Economico, il decreto di programmazione dei fondi relativo all’anno 2021 terrà conto dell’elevato livello di partecipazione mostrato nelle edizioni 2019 e 2020 del bando, al fine di assegnare adeguate risorse mirate al soddisfacimento del numero più elevato possibile di richieste di incentivi, e di poter riaprire al più presto lo sportello per consentire la presentazione di nuove domande.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha infine comunicato che sarà invece possibile presentare nuove domande per i bandi Disegni+4, il quale mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle piccole e medie imprese attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni e modelli industriali sul mercato nazionale e internazionale, e Brevetti+, volto all’assegnazione di incentivi per la valorizzazione economica dei brevetti. Tali bandi verranno riaperti rispettivamente a partire dal 14 ottobre (bando Disegni+4) e dal 21 ottobre 2020 (Bando Brevetti+).