La CGUE condanna la feta danese: l’importanza di essere un marchio DOP

La CGUE ha deciso che l’uso del marchio DOP “Feta” per un prodotto non conforme al relativo disciplinare, nel caso di specie la feta danese, integra violazione della DOP, anche se il prodotto è destinato all’esportazione verso un paese terzo in cui la DOP non è riconosciuta Continua a leggere “La CGUE condanna la feta danese: l’importanza di essere un marchio DOP”

Come gestire il riferimento a DOP e IGP quando c’è incorporazione in prodotti trasformati

L’incorporazione in un prodotto alimentare di un prodotto che beneficia di una DOP o di una IGP è uno sbocco importante per i prodotti di qualità, ma occorre assicurarsi che nell’etichettatura dell’alimento i riferimenti alla DOP o all’IGP siano effettuati in buona fede e non inducano in errore il consumatore. Continua a leggere “Come gestire il riferimento a DOP e IGP quando c’è incorporazione in prodotti trasformati”

Prodotti artigianali e industriali inseriti nella proposta di regolamento dell’Unione Europea sulle Indicazioni Geografiche (IG)

Grazie alla proposta di regolamento dell’Unione Europea sulle Indicazioni Geografiche per prodotti artigianali e industriali i prodotti artigianali e industriali potranno richiedere ed ottenere la protezione quali indicazioni geografiche Continua a leggere “Prodotti artigianali e industriali inseriti nella proposta di regolamento dell’Unione Europea sulle Indicazioni Geografiche (IG)”