La Cassazione si pronuncia sulla responsabilità di un hosting provider attivo e sul risarcimento del danno

Nell’ordinanza n. 39763/2021, la Corte di Cassazione ha stabilito che la violazione dell’esclusiva riconosciuta al titolare del diritto d’autore costituisce danno in re ipsa, integrando di per sé la prova del danno, di cui il titolare del diritto deve solo provare l’entità, confermando la giurisprudenza sulla distinzione tra hosting provider attivo e passivo ed sul relativo regime di responsabilità. Continua a leggere “La Cassazione si pronuncia sulla responsabilità di un hosting provider attivo e sul risarcimento del danno”

La tutela rafforzata del marchio notorio: la Cassazione riconosce la protezione contro la diluizione

Con la recente sentenza n. 27217/2021 la Corte di Cassazione ha riconosciuto che il marchio notorio è degno di una tutela rafforzata che va oltre il rischio di confusione che si può creare con un marchio più debole, poiché rischia di essere “diluito” dalla commercializzazione di prodotti con segni simili al marchio rinomato. Continua a leggere “La tutela rafforzata del marchio notorio: la Cassazione riconosce la protezione contro la diluizione”

Il consenso privacy non è valido se non è possibile comprendere le modalità di trattamento dei dati tramite un algoritmo

La Cassazione ha contestato la validità del consenso privacy al trattamento dei dati personali perchè non era possibile comprendere come i dati fossero trattati da un algoritmo. Continua a leggere “Il consenso privacy non è valido se non è possibile comprendere le modalità di trattamento dei dati tramite un algoritmo”