Il tribunale di Roma si pronuncia sulla violazione di marchi per la vendita di NFT raffiguranti un calciatore

Il Tribunale di Roma ha emesso la prima decisione relativa alla violazione dei diritti di proprietà intellettuale, in particolare di marchi, attraverso la vendita non autorizzata di NFT raffiguranti un calciatore. Continua a leggere “Il tribunale di Roma si pronuncia sulla violazione di marchi per la vendita di NFT raffiguranti un calciatore”

Marchio di colore: la scelta strategica delle maisons per far risplendere la propria brand identity

Si è conclusa questa edizione della Milano Fashion Week SS2023 che ha visto sfilare in passerella abiti coloratissimi dagli abbinamenti ton sur ton, tra nuances analoghe e complementari, così come la nostra rubrica di diritto della moda. Il fil-rouge tra le maisons di moda di questa edizione della MFW è il colore, spesso depositato presso gli uffici di pertinenza come marchio di impresa ed utilizzato per affermare la propria brand identity e quale segno distintivo quasi da sostituire i loghi tradizionali.  Continua a leggere “Marchio di colore: la scelta strategica delle maisons per far risplendere la propria brand identity”

Marchi di certificazione: percezione del consumatore nell’esame degli impedimenti assoluti

Secondo l’EUIPO la percezione del consumatore medio non è necessariamente la medesima per tutte le categorie di marchi e, nel caso specifico dei marchi di certificazione, la specifica funzione di certificazione può incidere sulla percezione degli stessi. Continua a leggere “Marchi di certificazione: percezione del consumatore nell’esame degli impedimenti assoluti”

Marchi d’abbigliamento: il peso delle differenze visive e delle somiglianze fonetiche nel giudizio di confondibilità

Con una recente decisione, la Seconda Commissione di Ricorso dell’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (“EUIPO”) ha confermato l’accoglimento parziale dell’opposizione presentata da una nota azienda di abbigliamento intimo avverso una domanda di marchio europeo denominativo per prodotti identici, pronunciandosi sulla confondibilità tra marchi e dando rilevanza alla somiglianza visiva e fonetica.

Continua a leggere “Marchi d’abbigliamento: il peso delle differenze visive e delle somiglianze fonetiche nel giudizio di confondibilità”