Le modifiche al Codice del Consumo e come impattano le aziende

A tre mesi dalla data di efficacia delle modifiche al Codice del Consumo apportate dai D.lgs. 170 e 173/2021 in attuazione delle Direttive (UE) 770 e 771/2019, riviviamo il webinar organizzato dal team di Intellectual Property & Technology dello studio legale DLA Piper quale parte dei propri Innovation Breakfast per discutere delle novità introdotte e delle implicazioni per gli operatori coinvolti, tenuti a rivedere la propria operatività. 

Continua a leggere “Le modifiche al Codice del Consumo e come impattano le aziende”

Infografica – Quali regole sulla pubblicità di prodotti del tabacco, cosa FARE e cosa NON FARE in Italia

Diamo indicazioni in questa infografica sulle regole relative a cosa fare e cosa non fare in Italia nella pubblicità dei prodotti del tabacco che rappresenta un settore altamente regolamentato. Continua a leggere “Infografica – Quali regole sulla pubblicità di prodotti del tabacco, cosa FARE e cosa NON FARE in Italia”

Sospensione degli obblighi di etichettatura ambientale sugli imballaggi fino al 30 giugno 2022

Il 31 dicembre 2021 è entrato in vigore il Decreto Legge 228/2021, (Decreto Legge “Milleproroghe”) che, tra gli altri, ha prorogato l’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi sarà ulteriormente sospeso sino al 30 giugno 2022. Continua a leggere “Sospensione degli obblighi di etichettatura ambientale sugli imballaggi fino al 30 giugno 2022”

I dati personali usati come corrispettivo per contenuti e servizi digitali dopo le modifiche del Codice del Consumo

Il D. Lgs. 173/2021 ha apportato significative modiche al Codice del Consumo consentendo l’uso dei dati personali come corrispettivo per l’acquisto di contenuti e servizi digitali e introducendo maggiori garanzie a tutela del consumatore a partire dal 1° gennaio 2022. Continua a leggere “I dati personali usati come corrispettivo per contenuti e servizi digitali dopo le modifiche del Codice del Consumo”

Le modifiche del Codice del Consumo richiedono urgenti azioni correttive per le aziende

Le modifiche del Codice del Consumo prevedono significative novità in merito alle garanzie a tutela dei consumatori dei servizi e dei beni, anche digitali, che saranno efficaci dal 1 gennaio 2022, obbligando le aziende a revisionare urgentemente i propri termini e condizioni e la propria operatività.
Continua a leggere “Le modifiche del Codice del Consumo richiedono urgenti azioni correttive per le aziende”

Indicazioni geografiche: stop CGUE ai nomi evocativi, quali Champagne, ma rimane incertezza

Con sentenza del 9 settembre 2021, la Corte di Giustizia UE ha deciso che la normativa europea riconosce una protezione ad ampio raggio alle indicazioni geografiche, estendendosi anche a tutti i servizi e nomi evocativi che sfruttano indebitamente la notorietà di un prodotto DOP o IGP. Continua a leggere “Indicazioni geografiche: stop CGUE ai nomi evocativi, quali Champagne, ma rimane incertezza”