Infografica – Quali regole sulla pubblicità dei dispositivi medici, cosa FARE e cosa NON FARE in Italia

Diamo indicazioni in questa infografica sulle regole relative a cosa fare e cosa non fare in Italia nella pubblicità dei dispositivi medici che rappresenta un settore altamente regolamentato. Continua a leggere “Infografica – Quali regole sulla pubblicità dei dispositivi medici, cosa FARE e cosa NON FARE in Italia”

Sunshine Act: approvato al Senato il disegno di legge per la trasparenza sui rapporti tra imprese e operatori del settore della salute

Il Senato ha approvato il disegno di legge in merito alle disposizioni in materia di trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie. Continua a leggere “Sunshine Act: approvato al Senato il disegno di legge per la trasparenza sui rapporti tra imprese e operatori del settore della salute”

Infografica – Quali regole sulla pubblicità di prodotti del tabacco, cosa FARE e cosa NON FARE in Italia

Diamo indicazioni in questa infografica sulle regole relative a cosa fare e cosa non fare in Italia nella pubblicità dei prodotti del tabacco che rappresenta un settore altamente regolamentato. Continua a leggere “Infografica – Quali regole sulla pubblicità di prodotti del tabacco, cosa FARE e cosa NON FARE in Italia”

Per la pubblicità dei dispositivi medici è confermata l’autorizzazione preventiva

Con la circolare 0081386 del 12 novembre 2021, il Ministero della Salute ha chiarito che la pubblicità al pubblico dei dispositivi medici non soggetti a prescrizione e dei dispositivi che possono essere impiegati senza l’assistenza di un medico continuerà ad essere soggetta all’obbligo di preventiva autorizzazione di cui all’art. 21 del d.lgs. 46/97, in quanto compatibile con l’art. 7 del nuovo Regolamento dispositivi medici UE 2017/745. Continua a leggere “Per la pubblicità dei dispositivi medici è confermata l’autorizzazione preventiva”

Inbox advertising soggetti agli stessi obblighi privacy delle email per la Corte di Giustizia europea

La Corte di Giustizia si è pronunciata in materia di inbox advertising affermando che la visualizzazione nella casella email in arrivo di messaggi pubblicitari in una forma simile a quella di un vero e proprio messaggio di posta elettronica costituisce un uso della posta elettronica a fini di commercializzazione diretta ai sensi della Direttiva ePrivacy. Continua a leggere “Inbox advertising soggetti agli stessi obblighi privacy delle email per la Corte di Giustizia europea”