Copyright & Metaverso: cosa ne sarà del diritto d’autore?

Lo sviluppo del metaverso potrebbe portare ad un riesame dell’attuale framework legislativo, per valutare se l’attuale normativa sia effettivamente adeguata a fronteggiare la molteplicità di nuove sfide e paradigmi innovativi introdotti, soprattutto in vista di una nuova ridefinizione del concetto di autore e di opere tutelate dal diritto d’autore. Continua a leggere “Copyright & Metaverso: cosa ne sarà del diritto d’autore?”

Un nuovo standard NFT come possibile soluzione al problema del recesso?

È stato recentemente annunciato un nuovo standard NFT che, almeno nella teoria, è in grado di garantire i relativi acquisti contro le truffe (meglio noti come “rug-pull”) nonché la possibilità di chiederne il rimborso in caso di recesso entro la scadenza del termine stabilito. Continua a leggere “Un nuovo standard NFT come possibile soluzione al problema del recesso?”

Avviata dall’AGCom una consultazione pubblica sulle regole per l’utilizzo delle frequenze armonizzate

L’AGCom ha avviato una consultazione pubblica sulle regole per l’utilizzo delle frequenze armonizzate nella Banda 26 GHz bassa per servizi di comunicazione elettronica e sulla proroga della durata dei diritti d’uso esistenti per servizi WLL Continua a leggere “Avviata dall’AGCom una consultazione pubblica sulle regole per l’utilizzo delle frequenze armonizzate”

Software open-source: pubblicata la Guida di Developers Italia alla gestione e sviluppo di software libero

Software open-source: pubblicata da Developers Italia la guida alla gestione e sviluppo di software libero nella pubblica amministrazione, che contiene spunti utili anche per organizzazioni private e imprese.

Continua a leggere “Software open-source: pubblicata la Guida di Developers Italia alla gestione e sviluppo di software libero”

Il Garante sanziona una azienda per due data breach dovuti ad errore di un dipendente

Il Garante ha emesso una sanzione contro una azienda sanitaria locale a seguito di due data breach causati dall’errore umani di alcuni dipendenti, censurando la violazione degli articoli 5, paragrafo 1 a) e f), 9 e 32 GDPR a causa della mancata implementazione di adeguate misure tecniche e organizzative nonché della violazione dei principi di integrità e riservatezza dei dati personali Continua a leggere “Il Garante sanziona una azienda per due data breach dovuti ad errore di un dipendente”